Erdogan vuole diventare la testa di ponte dell’Islam in Europa.

Sempre pronti ad accogliere apporti culturali di spessore, da qualunque parte vengano, riportiamo di seguito un interessante riflessione a carattere geopolitico, di Igor Gelarda, sugli sviluppi di quello che molti osservatori hanno definito con il termine di “Neottomaneismo”. Attenzione a Recep Tayyip Erdoğan: le sue non sono semplici provocazioni. Dietro c’è molto altro.  Attenzione a […]